Italy

Milan

Succursale di Milano
Via Vittor Pisani, 26
20124 Milan
Italy
MAP

Il Decreto Legislativo 231/01 ha introdotto nell’ordinamento italiano di un nuovo regime di responsabilità a carico delle società derivante dalla commissione, o tentata commissione, di determinate fattispecie di reato, nell’interesse o a vantaggio delle società stesse. La “responsabilità amministrativa” prevista dal decreto consente di colpire il patrimonio della società, e quindi l’interesse economico dei soci che hanno tratto un vantaggio dalla commissione di determinati reati da parte delle persone fisiche che rappresentano la società o che operano per la medesima.

L’introduzione di un idoneo Modello di Organizzazione e Gestione è imprescindibile per ottenere l’esenzione dalla responsabilità amministrativa.
L’articolo 6 del D.Lgs. 231/2001 prevede infatti che, se il reato è stato commesso da uno dei soggetti indicati dal Decreto, l’Ente non risponda qualora provi che:

  • l’organo dirigente ha adottato ed efficacemente attuato, prima della commissione del fatto, modelli di organizzazione e di gestione idonei a prevenire reati della specie di quello verificatosi; 
  • il compito di vigilare sul funzionamento e sull’osservanza dei modelli e di curarne l’aggiornamento è stato affidato a un organismo dell’ente dotato di autonomi poteri di iniziativa e di controllo (Organismo di Vigilanza); 
  • le persone hanno commesso il fatto eludendo fraudolentemente i modelli di organizzazione e di gestione; 
  • non vi è stata omessa o insufficiente vigilanza da parte dell’Organismo di Vigilanza.

Sebbene l’adozione di un modello di organizzazione e gestione sia prevista dalla legge come facoltativa e non obbligatoria, RBC IS Bank SA – Milan branch ha ritenuto opportuno, in conformità alle sue politiche aziendali, procedere all’adozione di un Modello di Organizzazione e Gestione 231 per tutelare la Banca fino ad esentarla da tale responsabilità.

Per maggiori informazione è possibile consultare i seguenti documenti:

Il rispetto di rigorosi protocolli per la gestione dei dati personali è un tema di cruciale importanza per RBC Investor & Treasury Services (“RBC I&TS”) e siamo impegnati per conto dei nostri clienti, dipendenti e azionisti a gestire e proteggere al meglio le informazioni in ogni momento. Siamo lieti di condividere la seguente “Comunicazione in materia di Privacy”, redatta in conformità alle disposizioni di cui al Regolamento Generale Europeo in Materia di Trattamento dei Dati Personali (“GDPR”).

RBC I&TS è un intermediario che opera su scala internazionale e fornisce servizi alla propria clientela attraverso una pluralità di soggetti. A seconda della località dalla quale detti servizi sono forniti, diversi soggetti che fanno parte del gruppo RBC I&TS assumeranno responsabilità per il trattamento dei Suoi dati personali.

Per eventuali richieste di informazioni in merito alla presente Comunicazione in Materia di Privacy La preghiamo di rivolgersi al nostro Responsabile della Protezione dei Dati Personali al seguente indirizzo: dpo@rbc.com.